domenica 20 settembre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Professionisti > Obiettivo su

NAPOLEONI, DALLO SCUDETTO JUNIORES 2006 ALL'EUROPA, CON L'ATROMITOS


articolo del 31/5/2013



Stefano Napoleoni, classe 1986, campione regionale juniores nel Lazio nell'anno del Signore 2005-2006, 3-1 all'Alatri, nella prima partita trasmessa, a livello dei diciottenni, con cinque telecamere, in tutta Europa. Un record, il nostro movimento. Da quel successo lui e il Tor di Quinto di Paolo Testa sarebbero tornati a viale Tiziano per vincere, un mese dopo, lo scudetto, contro la Civitanovese, 2-0, in una difficilissima partita. Poi, lui, proveniente dalla Spes Montesacro (giovanissimi) e dal C.O.R.-Club Olimpico Romano, in via Nemorense, giunge in via del Baiardo per una grande intuizione di Marco Moretti e del direttore sportivo Giampiero Guarracino, parte per la Polonia. Lo porta nella terra di Giovanni Paolo II Boniek, tra gli altri, al Widzew Lodz, senza che dimostri tutto il suo valore.

Quindi la Grecia, con il Levadiakos, che in due situazioni su tre lotta per non scendere dalla serie A alla B ellenica, cosa che poi accadrà.
Di recente il passaggio all'Atromitos, che è riuscito ad arrivare ai play-off. La grande impresa è stata quella di battere a domicilio, e in rimonta, il Paok, a Salonicco, con i padroni di casa inizialmente in vantaggio, con la rete di Salpingidis, esperto giocatore e capitano della squadra della penisola. Un gol alla Inzaghi, l'altro pure, ma segnato al 90', mentre il parziale 1-1 è stato messo a frutto all'inizio della ripresa. E il 2-1 per l'Atromitos, con due reti di Napoleoni, porta la squadra di Peristeri, piccolo borgo a Nord di Atene, a un passo dal terzo turno preliminare per la Coppa dei Campioni.
Adesso l'Atromitos dispone di dieci punti, come il Paok ma la squadra del romano Napoleoni vanta un miglior confronto diretto. E se vuole continuare il sogno deve vincere l'ultima gara da giocare in casa contro l'Asteras Tripolis.
Ne ha fatta, di strada, dal civico 858 di via Nomentana, passando per il 25 di via del Baiardo. Destinazione Europa. Avrebbe detto il grande Massimo Troisi: "Scusate il ritardo!". AVANTI, STE!
Massimiliano Cannalire

QUESTO IL LINK PER VEDERE LA VITTORIA IN RIMONTA DELL'ATROMITOS IN CASA DEL BLASONATO PAOK DI SALONIKI (SALONICCO): 

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati