domenica 20 settembre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Giovanili > Obiettivo su

Lupa Frascati calcio, la Juniores Nazionale alle semifinali scudetto.


articolo del 30/5/2013



«Ho chiesto ai ragazzi di farmi un regalo». Lo dice sorridendo Paolo Citernesi, tecnico della Juniores Nazionale della Lupa Frascati che si è qualificata alla Final Four per lo scudetto di categoria. Ma è ovvio che speri fortemente di poter tornare in panchina... prima della fine della stagione. Una squalifica, infatti, gli impedirà di essere al suo posto nella semifinale di giovedì (ore 15) a Camaiore (provincia di Lucca) contro il Bisceglie. L'atto finale sabato alle 11 in diretta su RaiSport. «Siamo tra le prime quattro squadre d'Italia ed è un traguardo incredibile perchè, come dice il presidente, eravamo al primo anno di esperienza in questa categoria e ora siamo alla semifinali scudetto – rimarca Citernesi -. Cosa aspettarsi ora? Conosciamo il valore della nostra squadra, ma non delle avversarie: questa esperienza ci sta facendo vedere tutti i lati positivi del nostro gruppo, quindi vorremmo scoprirne altri ancora». La battaglia col Sansepolcro (0-0 in Toscana dopo la vittoria per 2-1 dell'andata) è ancora negli occhi del tecnico che è stato sostituito in panchina per l'occasione dal direttore sportivo del settore giovanile Fabio Melchionna. «Sabato scorso è stata una giornata difficilissima a livello meteo, con pioggia, vento e campo pesantissimo – dice Citernesi -. Inoltre abbiamo giocato, spiace sottolinearlo, in un ambiente ostile e decisamente poco sportivo. Ma nonostante le assenze di Celli, Iacobelli e Bocci siamo riusciti a difendere con ordine nel primo tempo lasciando solo un'occasione agli avversari in cui è stato bravissimo il nostro portiere Matera, poi nella ripresa abbiamo sfiorato anche il gol. La squadra ha mostrato grande carattere e intelligenza tattica». Ovviamente orgoglioso anche il capitano del gruppo Cristiano Teofani: «Il raggiungimento della Final Four è un traguardo molto importante che solo le squadre migliori possono raggiungere. Il nostro obiettivo ormai è chiaro: andare a Camaiore e conquistare il tricolore».

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati