giovedì 1 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Promozione > Obiettivo su

Mirko Reccolani: "Tra le protagoniste ci sarà il Sermoneta"


articolo del 13/7/2013



Riecco Mirko Reccolani, uno dei giocatori più interessanti nel panorama calcistico laziale.

Dopo aver vinto il campionato di Promozione prima con il Podgora e poi con la Nuova Circe, il valido difensore originario di Aprilia nella stagione sportiva 2012/13 ha tentato la fortuna con il Nettuno, ancora una volta in Promozione, ma la compagine tirrenica ha deluso le aspettative della vigilia, nel girone A. Ecco quindi che Reccolani ha colto al volo l’occasione di cambiare aria, quando ha ricevuto un’invitante offerta da parte del Sermoneta, una compagine che dovrebbe recitare un ruolo importante nel contesto del nuovo girone D del torneo di Promozione. “Se analizziamo i dati statistici - ha esordito l’ex difensore del Nettuno - notiamo che negli ultimi anni il Sermoneta è stato uno dei protagonisti del girone D. Purtroppo i risultati non hanno mai giocato a suo favore. Non a caso la squadra ha perso anche la gara di finale della Coppa Italia due stagioni fa. Nonostante tutto, ha avuto sempre un’ottima rosa, composta da ottimi giocatori…”.

La sensazione è che nella prossima edizione della Promozione il Sermoneta non si accontenterà solo dei complimenti. “L'obiettivo - ha spiegato Reccolani - sarebbe quello di fare bene e provare ad arrivare tra le prime tre squadre della classifica, per provare a compiere questo tanto agognato salto in Eccellenza... Relativamente ai miei obiettivi personali, anche io voglio fare bene, ma non guarderei più di tanto al lato singolo, perché a ventisette anni non devo dimostrare più nulla. Io voglio far bene per il Sermoneta e basta”.

Ma non saranno pochi gli avversari che tenteranno di sgomitare per i primi posti. A tal proposito il nuovo difensore del Sermoneta ha affermato, concludendo la chiacchierata: “Per indicare le squadre favorite aspettiamo ancora un po’... La campagna acquisti vera e propria è iniziata da poco: credo che fra qualche giorno usciranno allo scoperto quelle quattro o cinque compagini che punteranno alla vittoria finale... Di sicuro noi saremo protagonisti”.

I primi verdetti del campo di gioco non faranno che confermare o smentire le varie speranze dei diversi “addetti ai lavori”.

Giangiacomo Vallecorsa


Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati