martedì 27 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Eccellenza > Coppa Italia

Tor Sapienza-Albalonga 1-0


articolo del 23/12/2011



TOR SAPIENZA-MONTEFIASCONE 1-0

Tor Sapienza: De Luca, Alongi, Antonica, Lupo (79'Gigli), Bolzan, Manzo, Di Giuliantonio, Pitocchi, Guidi, Sola, Matarrelli (56'Guadagno). A disp.:Riccardi, Fadda, Balzani, Florio, Torcarelli. All.:Ippoliti.

Montefiascone:Nencione, De Paolis, Burla L., Gimelli, Celestini, Faina (30'Lamorgese), Grimaldi (79'Genovesi), Burla G., Boncompagni, Veneruso (66'Vittori), Cappetti. A disp.:Catalucci, Serafini, Del Pomo, Venanzi. All.:Antolovic.

Arbitro:Marino di Formia.

Ass.arb.li:Mastropietro di Frosinone e Persechino di Cassino.

Rete:32'Guidi (TS).

Note:Ammoniti:De Paolis (M), Lupo (TS), Lamorgese (M), Antonica (TS), Sola (TS), Guadagno (TS) e Burla L. (M). Recupero:1'pt e 3'st.

Il Tor Sapienza ottiene la sua terza vittoria di fila nel turno prenatalizio superando al “Tre Torri” di misura il Montefiascone che ha avuto diverse occasioni da rete per il pareggio nella ripresa. Ippoliti deve rinunciare a Perfili e Perla mentre Antolovic ha l’intero organico a disposizione. La gara si gioca a “viso aperto” e dopo appena un minuto Sola conclude a rete ma Nencione è attento e non si fa sorprendere. Tre minuti dopo, gli ospiti si fanno vedere con Veneruso dal versante sinistro ma il suo tiro finisce fuori alla sinistra di De Luca. Dopo un avvio vibrante, la gara cala d’intensità ed alla mezz’ora, Antolovic è già costretto ad effettuare il primo cambio con l’ingresso di Lamorgese per Faina, costretto ad uscire per infortunio. La squadra di Ippoliti cresce ed al trentaduesimo passa in vantaggio: sul cross dalla destra di Di Giuliantonio, Guidi insacca con una bellissima mezza rovesciata che termina in rete alla destra di Nencione. Il Montefiascone non ci sta e quattro minuti dopo, va molto vicino al pari:sul calcio di punizione a due battuto da Boncompagni, sul tocco di Cesarini, De Luca non trattiene il pallone che termina sui piedi di Grimaldi ma il portiere locale riesce a salvare la sua porta anticipando Grimaldi. E’ l’ultima emozione di un primo tempo con poche emozioni che termina sull’1-0 per il Tor Sapienza… Ad inizio ripresa, gli ospiti premono fin dall’inizio e reclamano giustamente un rigore per un fallo di Bolzan su Grimaldi ma l’arbitro Marino di Formia lascia proseguire tra le proteste dei viterbesi. All’11’, prima sostituzione per Ippoliti con l’ingresso di Guadagno al posto di Matarrelli nell’intento di difendere il risultato. Le due squadre lottano caparbiamente con un grande “forcing” della squadra di Antolovic che manda in campo al 21’ Vittori al posto di Veneruso cercando più vivacità in fase offensiva. Cinque minuti dopo, il Montefiascone è pericolosissimo in due occasioni: Grimaldi serve Boncompagni che vince un rimpallo ma il suo diagonale sfiora il palo con il pallone che finisce in angolo dopo il leggero tocco di De Luca e sul conseguente tiro dalla bandierina dal versante destro battuto da Burla G., dopo una serie di rimpalli, il pallone sembra destinato in rete ma Alongi salva sulla linea a portiere battuto. Alla mezz’ora, il calcio di punizione di Boncompagni, tra i migliori degli ospiti con Grimaldi, dopo una deviazione della barriera viene bloccato in due tempi, con un po’ di affanno da De Luca. La squadra di Antolovic ci crede e tre minuti dopo, sciupa una grande opportunità per l’1-1: dopo un “batti e ribatti”, il “tiro-cross” di Boncompagni finisce sui piedi di Cesarini ma il suo tiro, a “botta sicura da ottima posizione, termina fuori di “un soffio” alla destra di De Luca. Un minuto dopo, ultimo cambio per gli ospiti con Genovesi per Grimaldi cercando più freschezza a centrocampo mentre Gigli rileva Lupo nelle fila del Tor Sapienza. La squadra di Antolovic esaurisce le sue energie nel finale dopo un lungo assedio mentre i romani vanno molto vicino al raddoppio con Di Giuliantonio, servito da Grimaldi, ma il suo tiro finisce alto ed in pieno recupero, in contropiede, Di Giuliantonio, tra i migliori in campo con Guidi ed Alongi, vede molto bene Sola ma la sua conclusione, da corta distanza, termina incredibilmente fuori solo davanti a Nencioni. Dopo tre minuti di recupero, al fischio finale di Marino, è festa grande per il Tor Sapienza che chiude il 2011 ed il girone d’andata con lo “champagne” conquistando il terzo posto in classifica agganciando l’Albalonga ed allungando la sua imbattibilità difensiva che dura oramai da tre partite. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, la squadra romana sta giocando sempre in trasferta a causa dell’indisponibilità del suo terreno di gioco disputando le gare interne a “porte chiuse”. Per il Montefiascone, al di là del ko, è un 2011 da non dimenticare perché oltre alla promozione in Eccellenza, c’è stato anche un bel girone d’andata per una matricola molto sorprendente che ha ben figurato, fino ad ora, nel massimo campionato regionale.

Giorgio Attolico      

 

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati