lunedì 28 settembre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Eccellenza > Obiettivo su

LA FESTA DEI CALENDARI 2013-2014 IN TEMPO REALE: IL SALUTO DEL PRESIDENTE ZARELLI


articolo del 26/8/2013



IL SALUTO DI MELCHIORRE ZARELLI
ALLE SOCIETA' DI ECCELLENZA,
PROMOZIONE E SETTORE GIOVANILE

Melchiorre Zarelli apre con diversi argomenti la stagione 2013-2014, dinnanzi ai rappresentanti delle società. Ecco il discorso introduttivo appena ascoltato dai club, e raccolto dai nostri collaboratori: "Il nostro è un movimento con solide base anche se diverse sono quelle che patisconno delle difficoltà, e i club vanno avanti con grande spirito di sacrificio: ci rendiamo conto che avete fatto uno sforzo enorme. Abbiamo cercato di venirvi incontro con agevolazioni visti gli sforzi che fate, che non sono di poco conto, tra le rateizzazioni e i finanziamenti di cui i vostri sodalizi hanno bisogno, di contributo in termini finanziari. E le criticità, oltre che di fondi, riguardano anche gli impianti sportivi. Per quello che possiamo fare le norme consentono deroghe, ma per periodi limitati e per motivi comprovati. Rispetto agli ultimi casi, vi dico di fare pressioni sulle amministrazioni comunali per risolvere le situazioni che si sono venute a creare".
Il numero uno del calcio laziale dice, convinto: "Siamo pronti a ripartire per una nuova stagione che sul piano agonistico si presenta agguerrita ed interessante, a conferma di come il movimento del Lazio ha acquisito una propria forza ed una propria dimensione. E in questo il ruolo del Comitato Regionale è cresciuto, abbiamo organizzato eventi importanti a livello nazionale, abbiamo fatto grandi cose con le nostre squadre nell'ultimo "Torneo delle regioni" sperando di fare altrettanto bene per i risultati, come nei numeri è stato fatto nel Calcio a 5 giovanile. Per come si sono comportate le nostre squadre abbiamo ricevuto lodi non solo legate a quanto ottenuto sul campo, e nel settore giovanile è giusto sottolineare un plauso da fare per il lavoro svolto dal consigliere Caridi. Il nostro allenatore della juniores vincitrice il Torneo delle Regioni è entrato nel Club Italia, che racchiude le nazionali di calcio della nostra federazione".
Il presidente del Comitato Regionale ha voluto esprimere i suoi auguri e quelli del consiglio laziale ai club che..."...ci hanno lasciato per approdare a categorie nazionali. Monterotondo Lupa, che attualmente si chiama  Maccarese Gia.Da., e Santa Maria delle Mole. E al Terracina, anch'esso salito in Serie D vincendo i play-off nazionali.
"Per il campionato juniores e l'attività di quella fascia d'età è stata presa la decisione di istituire sperimentalemente un torneo Under 19 Provinciale", ha concluso Melchiorre Zarelli, prima di dare la parola a Nazzareno Ceccarelli, esponente del settore degli arbitri della nostra regione.

Il presidente del Comitato Regionale ha voluto esprimere i suoi auguri e quelli del consiglio laziale ai club che..."...ci hanno lasciato per approdare a categorie nazionali. Monterotondo Lupa, che attualmente si chiama  Maccarese Gia.Da., e Santa Maria delle Mole. E al Terracina, anch'esso salito in Serie D vincendo i play-off nazionali."Per il campionato juniores e l'attività di quella fascia d'età è stata presa la decisione di istituire sperimentalemente un torneo Under 19 Provinciale", ha concluso Melchiorre Zarelli, prima di dare la parola a Nazzareno Ceccarelli, esponente del settore degli arbitri della nostra regione.
Fulvio Ventura-Mirko Cervelli

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati