giovedì 29 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Juniores > Obiettivo su

JUNIORES GIR B: IL PUNTO SULLA V DI RITORNO


articolo del 2/2/2013



La capolista Atletico 2000 cede davanti al pubblico amico per mano di una Vigor Perconto giunta all’ottava vittoria consecutiva che, in quel di via di Centocelle rafforza quella terza posizione da tempo agognata e ottenuta la scorsa settimana; dopo il vantaggio della formazione di "patron" Santopadre arrivato alla mezz’ora per opera di Frasca, i Campioni d’Italia hanno raggiunto il pari dopo meno di 10 minuti con Piccolo per poi siglare la rete del successo con Ceci nel finale; un successo meritato quello dell’undici di Francesco Bellinati anche se ad onor del vero, poco prima( al 30’ st) Mastrosanti aveva fallito do un nulla la rete del nuovo vantaggio e al 34’ Ferronetti si era superato per deviare un bolide su calcio da fermo da parte di Cervera.

Una rete per tempo, la prima siglata da Ulisse, la seconda da Pacciardi consente al Tor di Quinto di avere la meglio sul Rocca di Papa Nemi con il più classico dei risultati e di portarsi a una lunghezza dal vertice della classifica; un cammino forse un po’ altalenante per la compagine di Marco Moretti che comunque sembra aver trovato la quadratura del cerchio per cercare di arrivare fino al traguardo massimo stagionale.

Dopo aver perso, la settimana scorsa, la terza piazza il Pro Roma cede tra le mura amiche del "Vittiglio" a un’Almas che s’ipone per 2-1 in virtù della personale doppietta di Righi che porta la formazione di Andrea Durante a 2 lunghezze proprio dalla matricola di via Verrio Flacco e a – 6 dai Campioni d’Italia in carica.

Subito alle spalle dell’Almas troviamo l’Albalonga; la compagine castellana s’impone per 3-0 sul San Lorenzo andando in rete ad inizio gara con Formica per poi mettere al sicuro la vittoria, nella ripresa con Trotta e Borelli; la formazione di via Quinto Pubblicio conferma il suo momento negativo subendo in quel di Pavona la quarta sconfitta nelle ultime 5 gare disputate.

Importante successo esterno del Falasche che espugna il "Bartolani" di Cisterna superando per 2-1 il fanalino di coda del girone che era passato in vantaggio con Steve per poi essere raggiunto da Chiriacò elemento spesso utilizzata anche dalla prima squadra.

Pareggio deludente, dal punto di vista del risultato per il Savio che, a via Norma non riesce ad avere la meglio sul Santa Maria delle Mole che l ha bloccato sull’1-1.

Di grande valore ai fini della salvezza il successo del Ceccano che s’impone sulla Vis Artena per 3-2 staccando in classifica proprio la formazione cara al presidente Tabanelli che restano a 18 punti contro i 21 dei fabraterni di Farinelli.

Non bastano al Tor Sapienza le reti di Cereini e Rei per espugnare il terreno di gioco del Ciampino che reagiva e recupera il doppio svantaggio.

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati

  03/02/2013 - 10:11

socrate

Solo per precisione Cerreoni e non Cereini e Rei sono giocatori del Ciampino e non del Tor Sapienza come invece scritto.