martedì 27 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Eccellenza > Cronache dai campi

Girone A: CANINESE-CECCHINA 1-0


articolo del 12/5/2013



CANINESE-CECCHINA 1-0

Caninese: Castra, Brunori (68' D'Orazio), Soave, Peveri (78' Iheanacho), Parla, Boriello, Bisozzi, Renzani, Provinciali, Elisei, Finocchi (80' Maccioni). A disp. A. Boriello, Di Marco, De Simone, Marcoaldi. All. Castagnari.

 

Cecchina: Zigulich, Panariello, Buggiani (80' Dominicis), Guidi, Martinelli, Iovino, Mancini, Paloni (73' Boni), Gatta, Stillo, Liardo (78' Hapco) A disp. Centra, Salvetta, Trevisani. All. Mosciatti.

Arbitro: Panarese di Lecce. Assistenti Arbitrali: Sigg. Passero-Barone.

Rete: 51' Provinciali.

Note: espulsi al 65' Martinelli per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Bisozzi, Castra, D'Orazio, Stillo.

 

Canino - La Caninese vince lo scontro salvezza con il Cecchina e si salva nell'ultimo turno di questo campionato d' Eccellenza. Vittoria fondamentale alla luce del risultato proveniente da Monterodondo, 4-3 sul Real Pomezia: questo successo taglia corto ogni conteggio e relega il Cecchina ai play-out, dove se la vedranno al cospetto del Montecelio.

Partita divisa in due tronconi, con un primo tempo molto equilibrato e contraddistinto da ritmi molto bassi: le squadre si equivalgono e i portieri sono tutt'altro che stressati. La ripresa è molto più viva, con il Cecchina che parte fortissimo e sfiora per due volte, in un minuto, il vantaggio. Ma, proprio nel suo momento migliore, viene gelata dal vantaggio locale. I biancocelesti, poi, legittimano la vittoria con un ottimo finale di gara, in cui sfiorano in più occasioni il raddoppio.

La Caninese scende in campo senza ben quattro titolari, con Sacco infortunato che siede in tribuna insieme a Goretti, Paoloni e Faina, appiedati dal giudice sportivo.

La cronaca - In apertura Bisozzi lancia in profondità e trova Elisei rapido nell'aggancio, il cui tocco d'esterno sinistro, sull'uscita di Zigulich, trova la salvifica deviazione di Guidi. Al 6' la replica ospite: Mancini scende bene sull'out di sinistra, giunge dentro l'area di rigore e scarica su Castra, che prontamente respinge. Al 16' conclusione volante di Paloni dalla lunga distanza, Castra deve distendersi sulla propria destra. Non succede null'altro di rilevante, fino all'intervallo.

La ripresa è più interessante. Al 3' occasionissima per il Cecchina, con una bordata di Mancini che manda la palla a centrare pienamente la traversa, con Castra fuori causa. Al 4' ancora ospiti pericolosissimi. Gatta vince un rimpallo in area ma la sua stoccata trova Castra attento, che ribatte prontamente.

Al 6' l'episodio che cancella la parità: cross dal fondo di Renzani, Bisozzi tocca centralmente per l'accorrente Provinciali, che non ha difficoltà nel toccare in rete da pochi passi la palla dell'uno a zero.

Al 20' Elisei vola via verso Zigulich in perfetta azione di contropiede, Martinelli non può fare altro che stenderlo da tergo e si becca la giusta espulsione per la condotta gravemente sleale prodotta. Il Cecchina rimane in dieci contro undici e la perdurante parità sul campo di Città di Monterotondo e Real Pomezia non crea apprensione, ma è ovvio che per la squadra castellana si stia complicando il cammino.

AL 24' ancora una percussione di Elisei che salta di netto Guidi, e produce un cross pennellato per Finocchi, che controlla e piazza sul palo lungo; Zigulich vola e devia in angolo.

Al fischio finale un'autentica esplosione di gioia dei tifosi della Caninese, che è salva, senza appendici.

Carlo Mari

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati