giovedì 29 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Eccellenza > Interviste

Intervista a Giorgio Pellegrini


articolo del 20/12/2010



PELLEGRINI: "CREDIAMO ALLA SALVEZZA"!

Dopo l'esordio al posto di Tonino D'Auria, esonerato in settimana, il tecnico della Pescatori Ostia crede alla salvezza della sua squadra ma c'è molto da lavorare sul piano mentale.
E' stato un buon esordio per lei in panchina?
"Sul piano agonistico, sono stato molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi considerando il fatto che il "Lodovichetti" era ridotto in pessime condizioni. Dobbiamo però rivedere alcuni aspetti dal punto di vista tecnico ma sono molto contento di aver tenuto testa ad una delle squadre favorite per la vittoria finale. E' stato un buon pari che ci dà morale dopo una serie di risultati sfortunati e la squadra ha dimostrato di avere grande carattere...
La Pescatori Ostia non vince da quasi due mesi e giovedì 23 dicembre, nell'ultima giornata del girone d'andata, sarete di scena in trasferta al "Darra" contro il Maccarese...
Abbiamo poco tempo per prepararci dato che giocheremo giovedì mentre durante la sosta, avrò modo di conoscere meglio il gruppo. Vogliamo affrontare la partita a "viso aperto" ma sarebbe comunque importante non perdere...
Che gruppo ha trovato al suo arrivo alla Pescatori Ostia?
Sono tutti dei bravi ragazzi ma dobbiamo crescere sotto l'aspetto tecnico-tattico. Ho trovato un buon gruppo dal punto di vista fisico e di questo ringrazio il mio predecessore Tonino D'Auria che ha fatto un grande lavoro.
Siete intervenuti sul mercato?
Non ci sono stati nuovi innesti in questa finestra di mercato ma durante la sosta, valuteremo con la società se sarà il caso di intervenire per rinforzare la squadra.
Credete alla salvezza?
Il nostro obiettivo è quello di salvarci senza passare attraverso i "play-out". L'impresa è difficile ma i ragazzi devono essere convinti sotto l'aspetto mentale e sempre concentrati, gara dopo gara...
La società ha lo scopo di valorizzare i giovani in età di Lega?
Assolutamente sì. E' la linea della Pescatori Ostia che in passato ha fornito tanti giocatori alle società professionistiche. La società tiene tantissimo al Settore Giovanile che è fondamentale in queste categorie.
Sarebbe favorevole all'introduzione dei "play-off" nella fase regionale?
Non sono tanto favorevole a questa proposta. Credo sempre nella regolarità del campionato ed alla buona fede di tutti...
Chi vincerà il campionato?
Il Rieti mi ha molto impressionato e può essere una seria candidata al titolo. Nell'organico, ha dei giocatori di categoria superiore. Non conosco le altre squadre, le devo ancora vedere...
Infine, cosa augura al campionato?
Spero di riuscire a cambiare la mentalità ai ragazzi per conquistare la salvezza nella speranza che anche la società mi dia sostegno per raggiungere l'obiettivo..."
Giorgio Attolico

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati