Il tabellino e la cronaca a cura di Mirko Cervelli. Rete costruita da Iannotti e segnata da De Santis. Pareggia Tiberi, ancora lui, ma 5' dopo Mandro inventa un gran gol. Vince la Sorianese

"/> PLAY-OFF IN TEMPO REALE: SORIANESE-TORBELLAMONACA 2-1 FINALE CIAMPINO-GRIFONE 1-0 7' sts VIRGILIO
giovedì 1 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Promozione > Cronache dai campi

PLAY-OFF IN TEMPO REALE: SORIANESE-TORBELLAMONACA 2-1 FINALE CIAMPINO-GRIFONE 1-0 7' sts VIRGILIO


articolo del 12/6/2013



SORIANESE-TORBELLAMONACA 2-1 Stadio Fausto Cecconi di Monterotondo

Sorianese: Iacomini, Rosati, Argenti, Bartoli, Cavallari, Merelli, Polidori (77' Di Giammartino), Mandro, Bez, Iannotti (93' Pellegrini), De Santis. A disp. Marcominni, Cosimi, Perugini, Giordano, Toni. All. Camillucci.
Real Torbellamonaca: De Bernardo, Minardi, Ancona, Nardi, Campana, D'Andrea (75' Gabriele Paglia), Tiberi, Dantimi (73' Simone Paglia), Romagnoli, Giannetti, De Luca (86' Tolletti). A disp. Turchetti, Di Genova, Niro, Delli Ficorelli. All. Liberti.
Arbitro: Luca D'Aquino di Roma 1.

Rete: 40' De Santis, 58' Tiberi, 63' Mandro.

Note: ammoniti Giannetti per condotta scorretta (gioco falloso), Iacomini per perdita di tempo, Rosati per gioco falloso, Tiberi per....


Dal "Fausto Cecconi" di Monterotondo (Roma)

Al 4' Giannetti mette in mezzo un gran pallone senza trovare l'opportuna correzione verso la porta cimina. Al 6' proteste della Sorianese per un tocco di braccio nell'area di rigore della formazione romana. Al 12' Dantimi calcia da circa venticinque metri ma Iacomini si supera deviando bene in angolo la conclusione indirizzata nell'angolino alla sua sinistra.
Al 40' Sorianese in vantaggio. Iannotti su calcio di punizione centra un invitante pallone per De Santis che di testa batte il tempo di reazione di De Bernardo e mette in rete.

Secondo tempo - Al 3' del secondo tempo Rosati crossa e Bez scivola senza arrivare all'impatto a porta spalancata, a De Bernardo superato. Nel Torbellamonaca il più vivace sembra Giannetti, nell'attesa che Romagnoli entri in partita...

In tutto ciò sale in cattedra Tiberi, che concede il bis di domenica scorsa, al 13'. Il grande centromediano del Torbellamonaca manda in visibilio la tribuna di fede arancionera, con un gol identico a domenica scorsa. Il gol del pareggio è, praticamente, la fotocopia della strepitosa rete segnata al "Carlo Panichelli" alla Nuova Itri. Un tiro da trenta metri ha sorpreso Iacomini sulla sua destra, con la differenza che la sfera ha rimbalzato all'interno dell'area piccola, mentre tre giorni fa aveva baciato la base del palo per poi entrare all'altezza dell'angolo opposto.

Al 18' Mandro si propone in una grande serpentina, salta quattro avversari tra centrocampo e difesa, entrando in area battendo di giustezza De Bernardo, con la palla che entra in rete e il portiere campano che resta contuso nello scontro col giocatore cimino. Sorianese 2 Torbellamonaca 1.

Fabrizio Liberti toglie Dantimi (28') per Simone Paglia e spedisce in campo l'altro Paglia, Gabriele, per D'Andrea (30'). Poco dopo viene ammonito per un fallo tattico Giannetti, su Bartoli, ma i due parrebbe siano amici e tra di loro nessun problema. Il primo cartellino giallo lo incassa Iacomini, per perdita di tempo su un rinvio. Al 37' un brutto fallo di Rosati su Giannetti avrebbe meritato la sanzione sommaria, ma al giocatore di Soriano va di lusso in quanto viene solo ammonito.

Sei minuti di recupero con due cambi per la Sorianese ancora a disposizione. Esce Iannotti al 48' per Pellegrini e al fischio finale gli applausi sono per vinti e vincitori. Nella graduatoria di questi play-off la Sorianese va alla finalissima per il primo posto, il Real Torbellamonaca a quella per la terza posizione. Il tutto in attesa che finisca l'equilibrata partita di Guidonia, che è sullo 0-0. Intanto a Monterotondo la Sorianese ha battuto 2-1 il Real Torbellamonaca.

Mirko Cervelli


CIAMPINO-GRIFONE MONTEVERDE 0-0 Stadio Comunale di Guidonia

(Si ringrazia Maurizio Urso)


Un primo tempo blando, quello del "Comunale" di Guidonia, campo scelto ieri, all'ultimo, per sopperire forse qualche difficoltà emersa per il "Maniscalco" di Pomezia. Tre volte il Ciampino si è portato al tiro con Binaco, ispiratissimo match-winner di domenica scorsa, a Fontana Liri, senza che il giovane attaccante trovi, tuttavia, la sorte sperata. Il Grifone, nel primo tempo, ha colto una traversa.

Al 30' sempre 0-0, tra Grifone Monteverde e Ciampino.

Al 40' sempre 0-0.

Al 45' il risultato a reti bianche non si schioda. Si andrà avanti...


Il secondo tempo regolamentare ha visto il Ciampino sbagliare da pochi passi (3') una ghiotta occasione con Ricci, che ha difettato di precisione. Siamo nel secondo tempo supplementari

TEMPI SUPPLEMENTARI e RIASSUNTO

Il Ciampino fa la partita e il Grifone prova a contrattaccare, chiuso nella sua tre-quarti. Al 5' del secondo over-time Di Giosia compie una parata da campione con un giocatore a tu per tu giunto in area di rigore.

Replica la squadra di Vulpiani con Bianchi che manca di poco il bersaglio grosso (6'). Al 7' Scafati va via alla difesa romana ma viene messo giù al limite dell'area di rigore: sarebbe espulsione ma il direttore di gara opta per il giallo.

GOL CON VIRGILIO AL 7' DEL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE.

Siamo al 12' e il Ciampino intravede la finalissima con la Sorianese.

Al 16' il direttore di gara fischia la fine del prolungato incontro di Guidonia. Il Ciampino atterra in Eccellenza, dopo lo splendido decolo di domenica scorsa, a Fontana Liri. E tra quattro giorni affronterà la Sorianese nell'ultimo atto stagionale della categoria, utile a stilare la graduatoria dei ripescaggi nel massimo campionato laziale.

Servizio in tempo reale a cura di

Massimiliano Cannalire

(hanno collaborato Alessandro Natali, Mirko Cervelli,

Maurizio Urso, Alessandro Battaglia e Stefano Stocchi)

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati