martedì 20 ottobre 2020 | Roma | Meteo
 

» Calciolaziale > Serie D > Obiettivo su

LA CYNTHIA SI PRESENTA


articolo del 11/8/2013



La Cynthia Genzano si è presentata agli addetti ai lavori e alla stampa: senso d’appartenenza e spese contenute le parole chiave
E’ andata in scena il 9, nel tardo pomeriggio, la conferenza stampa per la presentazione del nuovo assetto societario e tecnico del Cynthia 1920. Allo “Stadio Comunale” di Genzano infatti, il nuovo consiglio d’amministrazione ha sciolto le riserve in vista della prossima stagione alla presenza dei giornalisti, del sindaco, Flavio Gabbarini, e dell’assessore allo sport, Patrizia Mancini. A prendere la parola per primo è stato il vice-presidente Giovanni Libanori, già al timone del sodalizio castellano due stagioni fa, che ha parlato dapprima del nuovo avvicendamento societario spaziando poi su diversi ambiti. “Abbiamo evitato il baratro a due ore dalla fine del termine utile alle iscrizioni restituendo la Cynthia a Genzano e ai genzanesi. Questo è un progetto che nasce per non disperdere ben novantatrè anni di storia ma, in particolare, per ripagare una promessa fatta a Sandro Cesaroni, un caro amico venuto a mancare poche settimane fa. La nostra attenzione – ha proseguito Libanori – non sarà rivolta solamente alla prima squadra ma anche e soprattutto al settore giovanile: vorremmo infatti che in futuro ci siano tanti ragazzi del posto in rosa e riteniamo che Marco Pedini, responsabile del Settore, sia la persona giusta per esaudire questa nostra ambizione”. Intanto, proprio per favorire l’attività sportiva dei giovani, la società sta vagliando l’ipotesi di usufruire di altre strutture nei paesi limitrofi. Il vice-presidente ha in seguito esposto i dettami societari in relazione all’aspetto economico. “La nostra è una scommessa, il nostro obiettivo è quello di fare calcio senza buttare soldi come accade spesso nel mondo del calcio. Visto il periodo di crisi che sta attraversando il nostro paese e la conseguente difficoltà nel trovare risorse, ritengo infatti immorale spendere cifre esorbitanti ma la squadra, seppur costruita dal nostro direttore sportivo Andrea Finocchi con un budget limitato, ci regalerà diverse soddisfazioni”.
E’ poi il tempo dei ringraziamenti rivolti a Roberto Cicogna, Otello Ballanti e Fabio Costantini per aver permesso il passaggio di consegne delle quote societarie, e ad Alessandro Virzi per aver permesso di mantenere la categoria. Poche parole ma significative, invece, quelle del patron Sandro Baldazzi che si è detto soddisfatto per questa nuova avventura da intraprendere con questo gruppo di amici, concludendo il proprio discorso con un deciso “Forza Cynthia”. La palla è passata poi al sindaco Gabbarini che ha esposto la sua condivisione nei confronti di una dirigenza formata da persone da sempre legate all’ambiente genzanese. “Con la convenzione che andremo a firmare per l’affidamento degli impianti - ha spiegato il primo cittadino genzanese - siamo consapevoli e fieri di assegnare un bene comune a chi potrà rispettarlo senza ingannarci perché, al contrario di imprenditori di altre realtà, ci troviamo di fronte a uomini che si augurano solo il bene per la Cynthia.” Decisamente coinvolgente il discorso finale portato avanti dall’assessore allo sport Patrizia Mancini, che ha insistito sul senso d’appartenenza della comunità locale e sul valore sociale dello sport. “Quando ad un tratto si è manifestato il rischio che la società potesse scomparire per me è stato un colpo al cuore; sarebbe stato un torto nei confronti di chi, nel corso degli anni, ci ha tanto creduto manifestando una grande passione ed un grande impegno. Lo sport è innanzitutto un grande patrimonio sociale e desideriamo che i cittadini tornino ad identificarsi con la squadra riempendo lo stadio ogni domenica con grande entusiasmo. Stiamo anche pianificando – ha concluso l’assessore – di coinvolgere le scuole e promuovere un partenariato sociale affinchè i cittadini si identifichino ancor di più con la Cynthia”.
Perciò, una volta scongiurato il rischio di scomparire, la Cynthia può ripartire contando su un gruppo dirigente genzanese con la speranza di rievocare quello storico legame della società con la città di Genzano ed i suoi abitanti.
Gabriele Candelori 

Organigramma
Presidente: Sandro Baldazzi
Vice Presidente: Giovanni Libanori
Consiglieri d’Amministrazione: Rossano Baldolini, Giuseppe Baldolini e Dario Carosi
Direttore Generale: Marco Scarioli
Addetti Stampa: Bruno Bellucci e Gabriele Candelori
Direttore Amministrativo: Alessandro Abbatiello
Direttore Sportivo: Andrea Finocchi
Responsabile Tecnico Settore Giovanile: Marco Pedini
Tesoriere Marcello Martini
Responsabile Impianti: Paolo Caponera
Medico Sociale: Andrea Sciosci
Staff Tecnico
Allenatore: Mario Apuzzo
Preparato Atletico: Dario Iacoangeli
Preparatore dei Portieri: Vincenzo Lisi
Fisioterapista: Daniele Gramolelli

La rosa
Portieri: Alan Zattin (’87, Vis Artena), Valerio Scarsella (’91, Viterbese), Gianmarco Bianchi (‘96, Cynthia)
Difensori: Luca Quattrocchi (‘95, Vis Artena), Andrea Cossa (’94, S.Cesareo), Tommaso Mazzei (’95, Lazio), Marco Alongi (’94, Tor Sapienza), Andrea Tabascio (’95, Tor Sapienza), Diego Cipriani (’93 Diana Nemi), Andrea Lumicisi (’93, Anziolavinio)
Centrocampisti: Mario Di Ventura (’91, Fidene), Andrea De Bartolo (’95, Tor Tre Teste), Giacomo Quadrini (’89, Tor Sapienza), Lorenzo Bianciardi (’95, Aprilia), Giovanni Ronca (’94, Ternana), Andrea Sganga (’93, Tor Sapienza), Maicol Pace (’89 Diana Nemi), Jacopo Barbetta (’94, Diana Nemi), Alessandro Tetti (’94 Cynthia)
Attaccanti: Massimiliano Farrugia (’80, Fregene), Massimo Meacci (’91, Ostiamare), Alessio Damiani (’94, Spezia), Gianluca Di Bartolomeo (’93, Campobasso)
L’A.S.D Cynthia 1920 rende noto il programma delle amichevoli estive in vista del primo impegno ufficiale al “Pietro Desideri” di Fiumicino contro la Lupa Roma in data 25/08/2013:
Domenica 11/08 ore 17:30: Al “Quinto Ricci” contro l’FC Aprilia, formazione militante nel campionato di Seconda Divisione.
Mercoledì 14/08 ore 10: Al “Roberto Abbafati” contro l’A.S.D. Lariano RdP Nemi, militante in Eccellenza.

Per poter commentare la notizia devi effettuare la login a Calciolaziale.com
Login | Registrati